certificazione marchiatura fitosanitaria, marchiatura IPPC/FAO, imballaggi legno, normativa ISPM-15, marchio FITOK





certificazione marchiatura fitosanitaria, marchiatura IPPC/FAO, produzione imballaggi legno, produzione scatole cartone, standard normativa ISPM-15, marchio FITOK, normativa fitosanitaria ISPM-15, esportazione imballaggi legno, marchiatura fitosanitaria legno








A A A
Certificazioni

Negli ultimi anni si è assistito ad un'intensificazione dei trasporti di merci grazie all'incremento degli scambi commerciali tra i diversi Paesi del mondo. L'imballaggio in legno rappresenta ancora oggi un ottimo imballaggio per trasportare merce in tutto il mondo con qualsiasi mezzo, navale, aereo o terrestre, che si voglia utilizzare.

Talvolta l'imballaggio in legno poteva rappresentare un facile habitat per organismi nocivi. Questo ha provocato necessariamente l'introduzione di alcune norme fitosanitarie che fossero armonizzate in tutti i principali Paesi esportatori ed importatori di merci. L'introduzione di queste norme permette di evitare i possibili impatti negativi in materia ambientale a livello mondiale.

È per questi motivi che è nata la Marchiatura Fitosanitaria IPPC/FAO che è la base su cui si fonda lo Standard internazionale ISPM-15 per gli imballaggi in legno, ed in specifico è stato creato il marchoi FITOK.

L'azienda Brutti Giancarlo è accreditata presso il Consorzio Servizi Legno-Sughero FITOK, ed ha l'autorizzazione ad utilizzare il marchio IPPC/FAO per la produzione d'imballaggi di legno destinati all'esportazione.


La marchiatura fitosanitaria IPPC/FAO

La normativa ISPM-15 ha istituito un marchio universale da apporre sull'imballaggio in legno trattato. Il marchio in questione si chiama FITOK ed è sotto lo stretto controllo dei servizi fitosanitari nazionali.

Il marchio è sostanzialmente composto da tre simboli: una spiga di grano siglata IPPC, la scritta Fitok e una serie di numeri preceduti dalla sillaba IT.

La spiga di grano è il simbolo internazionale che identifica la FAO, che ha autorizzato questo utilizzo, e che qui racchiutde la sigla IPPC. Il marchio FITOK è di proprietà del Consorzio Servizi Legno-Sughero che rilasciia l'autorizzazione all'uttilizzo del medesimo marchio. Infine si può notare una serie numerata preceduta dalla sigla IT, che richiama la provenienza dell'imballagigo in legno marchiato. In questo caso l'imballaggio in legno proviene da un'azienda italiana, invece la sigla numerica è il codice che identifica l'azienda autorizzata ad utilizzare il marchio.

L'azienda Brutti Giancarlo produce imballaggi in legno a norma ISPM-15 tutti marchiati FITOK. Il suo codice di riferimento è IT-03-005.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]